Psicologia Forense

La psicologia giuridica è una branca della psicologia sociale che realizza l’unione della psicologia clinica e del diritto. Essa ha come oggetto di studio tutte le problematiche psicologiche che insorgono e appartengono al contesto legale.

Lo psicologo giuridico è uno psicologo che utilizza gli strumenti diagnostici e di intervento propri della psicologia considerando la complessità del contesto interdisciplinare nel quale opera. 

Ogni individuo coinvolto in un procedimento civile o penale può nominare un consulente tecnico di parte (CTP) secondo quanto stabilito dagli artt. 225 e 233 c.p.p.. Sarà possibile nominare uno o più CTP in numero non superiore a quello dei consulenti nominati dal giudice, ma anche se il giudice non ha nominato un suo consulente, al fine di esercitare il diritto alla prova, dei consulenti tecnici di parte, ma in numero non superiore a due.

Il consulente tecnico di parte può partecipare all’incarico, facendo proposte operative ed esprimendo richieste o osservazioni e ha il compito di assicurare che il consulente tecnico d’ufficio nominato dal giudice e il consulente tecnico nominato dall’altra parte rispettino metodologie corrette ed esprimano giudizi fondati scientificamente.

In generale lo psicologo può lavorare in ambito civile, penale, investigativo, penitenziario nelle diverse fasi del procedimento.

Possibili incarichi sono: ausiliario del pubblico ministero (art. 351 comma 1 ter. c.p.p.) o come consulente in ambito civile o perito in ambito penale nominato dal giudice (art. 398 comma cinque bis c.p.p.; art. 221 c.p.p.; art. 225 c.p.p.; art. 392 comma 1 bis, 398 comma 5 bis c.p.p.; art. 498 commi 4, 4 bis, 4 ter c.p.p.) o dalle parti (art. 225 c.p.p.; art. 230 c.p.p.; art. 233 c.p.p.; art. 391 bis c.p.p.). Le competenze dello psicologo giuridico sono richieste principalmente per la valutazione dell’idoneità a testimoniare o dell’inferiorità psichica nei reati sessuali, ma anche nei casi di circonvenzione d’incapace.

In particolare in ambito civile allo psicologo giuridico, in qualità di consulente tecnico, può essere richiesto di valutare la capacità giuridica; la capacità di agire o di essere coinvolto nell’affidamento o adozione di minori o nei casi di danno non patrimoniale o di transessualismo.

In ambito penale lo psicologo giuridico, in qualità di perito, può occuparsi della valutazione:

  • della capacità di intendere e di volere;

  • della personalità dell’imputato;

  • della pericolosità sociale;

  • della capacità di partecipare al processo;

  • psicologica dei testimoni;

  • dell’imputato sottoposto a custodia cautelare;

  • della circonvenzione d’incapace. 

Nell’ambito del diritto canonico, lo psicologo giuridico può essere coinvolto nella valutazione nel processo canonico di nullità matrimoniale.

Infine, altre competenze riguardano il sostegno psicologico ad autori di delitti sessuali in danno di minori a scopo di recupero e sottoposto a valutazione ai fini della concessione dei benefici penitenziari (Codice Rosso).

Nel contesto italiano, lo psicologo giuridico è richiesto principalmente nell’ascolto dei minori coinvolti in un procedimento giudiziario.

L’ascolto del minore dovrà rispettare le linee guida condivise dalla comunità scientifica di riferimento, tra le quali la Stepwise Interview (Yuille età al., 1993, 2002); l’intervista cognitiva; il Protocollo per l’intervista investigativa ai minori presunti abusati (Protocollo NICHD), sviluppato da Michael E. Lamb e i suoi colleghi della National Institute of Child Health and Human Development (Maryland, Washington, USA); il Memorandum of good practice (1996); il Protocollo di Venezia (2007); Linee guida in tema di abuso sui minori della S.I.N.P.I.A. (2007); le Linee guida nazionali per l’ascolto del minore testimone (2010); l’Achieving Best Evidence in Criminal Proceedings Guidance for Vulnerable and Intimidated Witnesses, Incluging Children (2002) e la Carta di Noto IV Linee guida per l’esame del minore in caso di abuso sessuale (2017).

Consulenze e perizie

  • escussione del minore nei termini di audizione protetta

  • consulenze e perizie d’ufficio

  • consulenze di parte


Valutazione del danno

  • valutazione della persona nei casi di interdizione e inabilitazione o di proposta di amministrazione di sostegno

  • valutazione della persona per finalità pensionistiche

  • valutazione della persona per l’idoneità al porto d’armi

  • valutazione e supporto delle persone vittime di mobbing o bullismo


Psicologia penitenziaria

  • valutazione per lo sviluppo di percorsi di riabilitazione e reinserimento sociale e lavorativo di autori di reato

  • progettazione di interventi mirati per le carceri e le case circondariali, aperti a tutta la popolazione carceraria, e/o per detenuti ristretti. Altresì gli interventi saranno concordati in funzione delle specifiche e reali esigenze e/o bisogni delle strutture interessate


Valutazione e supporto alla genitorialità - Tutela, diritti e protezione dei minori

  • valutazione e quantificazione del danno psichico ed esistenziale

  • valutazione di minori e del contesto familiare in casi di sospettato disagio, maltrattamento, abuso o patologia delle cure

  • valutazione delle capacità genitoriali nei casi di affidamento e custodia dei figli

  • valutazione del funzionamento psicologico e relazionale dei minori nei casi di separazione o divorzio dei genitori

  • consulenza psicologica in caso di affidamento pre-adottivo

  • sostegno alla genitorialità nel post-adozione


Diritto ecclesiastico

consulenze e redazione di perizie per il tribunale ecclesiastico in processi canonici di nullità o di dispensa del matrimonio


Supporto alle forze militari e dell’ordine

  • sostegno e supporto all’arma dei carabinieri

  • sostegno e supporto al corpo della polizia di stato

  • sostegno e supporto alla polizia penitenziaria

 

Contattaci

Contatta la segreteria dell'Associazione Al3vie per proposte progettuali o lavorative.

Contatta lo Studio di psicologia Al3vie oppure parlaci adesso del tuo problema.

Corso Sicilia 24, 95024 Acireale CT

+393517730288

 

Al3vie

+393517730288

Corso Sicilia 24, 95024 Acireale CT

©2018 by Associazione Al3vie. Proudly created with Wix.com