Psicologia dello Sport

Mindfulness e sport

La Psicologia dello sport studia ed interviene sui processi cognitivi, emotivi e comportamentali connessi alle prestazioni degli atleti e delle squadre nel contesto sportivo. Tali interventi permettono agli atleti di incrementare le loro capacità di gestione delle emozioni e delle energie, rilassamento prima della performance, consapevolezza del proprio funzionamento mentale e fisico durante l’attività sportiva e la conoscenza di come questo possa influenzare la performance agonistica.
Il servizio è rivolto alle strutture sportive territoriali che vogliano offrire ai propri clienti o associati un servizio aggiuntivo finalizzato al miglioramento della prestazione sportiva, agonistica e non. Ma anche a tutti coloro che praticano qualsivoglia attività sportiva, in forma agonistica o amatoriale, e vogliano ottenere risultati migliori nelle loro prestazioni o incrementare la consapevolezza del proprio corpo.
L’Associazione Al3vie organizza, in collaborazione con le strutture sportive territoriali e non solo, corsi di meditazione sportiva con personale certificato dal CSEN Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI.
I corsi proposti si costituiscono di momenti di formazione, confronto ed esercizi esperienziali. Ognuno di essi incentrato nella pratica meditativa.
La meditazione è essenzialmente una pratica di attenzione, che di base chiede di osservare il respiro portando attenzione ad esso pur osservando i pensieri e la sensazione del proprio corpo.
In generale, la meditazione migliora la qualità della vita e riduce la sofferenza.
Rispetto alle emozioni riduce ansia, collera, stress e migliora la gestione degli impulsi e delle emozioni.
Rispetto agli effetti cognitivi, la meditazione migliora l’attenzione e aumenta i tempi non solo attentivi ma di concentrazione; incrementa la velocità dei processi cognitivi; aumenta la flessibilità cognitiva e la memoria di lavoro.
Gli effetti sulla salute dimostrati mostrano una riduzione del dolore cronico, depressione, invecchiamento cellulare, disordini alimentari, ipertensione arteriosa e rischi cardiovascolari; migliora il controllo dell’abuso di sostanze, il sistema immunitario e aiuta il trattamento della psoriasi. Nel caso del Parkinson, durante la meditazione, così come nel caso del sonno, i tremori scompaiono. Tali tremori, così come i tic, sono legati ai gangli della base. Effetti positivi sono stati riscontrati anche in malattie infettive alle vie respiratorie, come nel caso di raffreddori.
Migliorando la regolazione delle proprie emozioni, promuove anche azioni empatiche, altruistiche e compassionevoli.
Rispetto ai risultati sportivi, ma anche in generale, la meditazione produce un miglioramento delle capacità e delle prestazioni.

 

Contattaci

Contatta la segreteria dell'Associazione Al3vie per proposte progettuali o lavorative.

Contatta lo Studio di psicologia Al3vie oppure parlaci adesso del tuo problema.

Corso Sicilia 24, 95024 Acireale CT

+393517730288

 

Al3vie

+393517730288

Corso Sicilia 24, 95024 Acireale CT

©2018 by Associazione Al3vie. Proudly created with Wix.com